fbpx

Le notizie del giorno in pillole

Ha sabotato il pozzetto di un concorrente per poi denunciarlo alle autorità. È stato però smascherato dagli agenti della Polizia Marittima il gestore di uno stabilimento di Sant’Agostino, protagonista del disdicevole gesto. Merito delle telecamere di sorveglianza che lo hanno immortalato mentre scoperchiava il pozzetto,  per poi scattare le foto usate per l’esposto. A causa inoltre di lavori di demolizione di una scogliera, oltre alla denuncia è scattato anche il sequestro dell’area costiera interessata.

Proseguono gli interventi di pulizia delle caditoie per scongiurare allagamenti in caso di forti precipitazioni. In queste ultime settimane, la squadra di Civitavecchia Servizi Pubblici è intervenuta nelle periferie, nello specifico nei quartieri di San Gordiano e Campo dell’Oro. Nei prossimi giorni, su indicazione del Comune di Civitavecchia, sono invece previsti interventi in Viale Garibaldi, alla Marina Civitavecchia e in Via Benci e Gatti.

Il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, l’assessore alla pubblica istruzione Stefania Nardangeli, la dirigente scolastica Velia Ceccarelli e la consigliera regionale Marietta Tidei hanno inaugurato ieri il nuovo anno scolastico aprendo l’istituto delle Vignacce. L’edificio che fu sgomberato poiché a rischio crolli nel 2017 è stato oggetto di importanti opere di messa in sicurezza e ristrutturazione avviate dall’attuale amministrazione.

Da ieri è  sospeso il collegamento via mare tra Cagliari e Civitavecchia, uno dei più antichi (istituito un secolo fa) e un tempo frequentati tra la Sardegna e la penisola. La storica rotta in questa stagione estiva veniva effettuata da Tirrenia in regime di libero mercato (la convenzione con lo Stato è scaduta a luglio). Nessun’altra compagnia, infatti, è sembrata interessata a gestire questa rotta.

Sul destino del Cinema Etrusco a Tarquinia il Codacons ha pubblicato un appello al sindaco Alessandro Giulivi. Lo scorso agosto il Codacons aveva lanciato una petizione volta proprio a riabilitare il cinema chiuso oramai da più di un anno, ma nessuna risposta è finora giunta dagli enti pubblici, lamentano dall’associazione consumatori.