fbpx

Leopardo e Tidei: “Enel sostenga lavoratori in difficoltà”

L’onorevole del PD Marietta Tidei torna a chiedere un impegno concreto all’Enel per la vicenda degli ex tirocinanti della giustizia e degli ex lavoratori di Italcementi. Un appello condiviso anche dal segretario Enrico Leopardo.

Impegno dell’Enel. “Crediamo che chiedere ad Enel di contribuire ad alleviare le diverse emergenze sociali, nulla tolga alla definizione di un corretto rapporto tra il Comune e una realtà importante come Enel – spiegano Tidei e Leopardo -, che dà tanto al nostro territorio, ma che dal nostro territorio riceve anche molto in termini di forza-lavoro, sviluppo e introiti, e che non può esimersi dal compito di sostenere chi oggi vive in una condizione di difficoltà”.

Rapporto Comune-Enel. I due esponenti del PD sostengono che pur non condividendo l’impostazione del rapporto che l’amministrazione ha deciso di instaurare con Enel, è necessario che gli incontri con l’ente elettrico proseguano nell’interesse dei lavoratori si trovano in una condizione di difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *