fbpx

Liceo Galileo Galileo. Al via la prima sezione del Liceo Musicale

Il liceo scientifico e linguistico Galileo Galilei apre le porte alla prima sezione del liceo musicale. Si tenuta questa mattina la conferenza di presentazione del nuovo indirizzo, novità assoluta sul territorio, alla presenza della dirigente scolastica dell’istituto Maria Zeno. Tante anche le autorità che sono intervenute per congratularsi ed illustrare il nuovo progetto tra cui il sindaco Antonio Cozzolino, l’assessore alla cultura, commercio e turismo Enzo D’Antò, le Onorevoli Marta Grande e Marietta Tidei, l’avvocato Vincenzo Cacciaglia, il consigliere regionale Gino De Paolis, il Direttore del Conservatorio Santa Cecilia e il consigliere di minoranza Rita Stella.

Liceo musicale. Correva l’anno 1998 quando per la prima volta la dirigente scolastica Maria Zeno cominciava a muovere i primi passi per l’avvio del Liceo Musicale. Da quegli anni, dopo molteplici sforzi congiunti delle tante pesone che hanno preso parte all’ideazione di questo lavoro, se ne colgono finalmente i frutti. Un grande lavoro anche da parte delle istituzioni, dei vari sindaci e consiglieri che si sono susseguiti nel tempo, e che hanno permesso di dar nuova vita alla Cittadella della Musica permettendo al liceo di poter utilizzare gli spazi della struttura. A dare lustro al nuovo indirizzo scolastico anche il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma convenzionato con il Galileo Galilei.
“Felice dell’arrivo del liceo musicale – afferma il sindaco – è una conquista per l’intera città. Spero che la collaborazione con il conservatorio possa concretizzarsi in qualcosa di ancora più elevato per la cultura musicale di questa città, dando così nuovi frutti e nuove opportunità”. Ad intervenire anche il direttore del Conservatorio Santa Cecilia “Siamo molto interessanti a lavorare con i licei musicali, molti pochi in questo momento, e siamo lieti della nascita di questo indirizzo a Civitavecchia che andrà a coprire gran parte del territorio costiero. Sarà il congiungimento tra le scuole medie con indirizzo musicali – presenti sia a Civitavecchia che a Cerveteri, Ladispoli e Tarquinia – ed i conservatori”. Felicitá anche per la collaborazione con la Cittadella della Musica “L’idea futura sarà quella di trasformare la Cittadella nel centro pulsante della musica civitavecchiese. Non ci occuperemo solo del rapporto con il liceo, ma anche con le altre scuole musicali del territorio e con le bande. Pensiamo anche ad una delocalizzazione del conservatorio a civutavecchia”.
Infine l’intervento degli esponenti della regione, Gino De Paolis e Enrico Serpieri, che hanno portato i saluti di Zingaretti e Smeriglio, presidente e vice presidente della regione, ed hanno annunciato nuove risorse per la scuole, sia per quel che riguarda i viaggi studio che per il miglioramento dei laboratori.

Come iscriversi. Le iscrizioni si apriranno il 16 gennaio per poi chiudersi il 6 febbraio. Per accedere al liceo musicale bisognerà presentare una domanda d’ammissione entro il 18 gennaio e superare 3 prove pratiche che prevedono solfeggio e la presentazione di un brano musicale con uno strumento a scelta. Le suddette prove si terranno dal 23 al 28 gennaio ed i risultati saranno resi noti entro il 31 gennaio. Per maggiori informazioni sul piano di studi e indirizzi utili è possibile consultare il sito www.liceoscientificoelinguisticogalileogalilei.it o prender parte al prossimo open day che si terrà il 15 gennaio dalle ore 10 alle ore 12.

Claudia Barbàra