fbpx

L’opposizione autoconvoca le commissioni lavoro e servizi sociali

Un incontro immediato sull’occupazione, serio, rapido e volto a risolvere il problema, al di fuori di schieramenti e demagogie politiche. E’ quello che hanno chiesto questa mattina i consiglieri di minoranza Massimiliano Grasso, Marco Piendibene, Pietro Tidei, Daniele Perello, Mauro Guerrini, Andrea D’Angelo, Paola Rita Stella, Mirko Mecozzi e Marco Di Gennaro, dopo la protesta di ieri da parte di un gruppo di disoccupati ed ex borsisti che hanno occupato l’aula Pucci.

Commenti. “Al fine di velocizzare la discussione – hanno spiegato i consiglieri comunali di opposizione – abbiamo anche autoconvocato due commissioni consiliari, la commissione servizi sociali e la commissione lavoro, presentando all’ufficio di Presidenza la richiesta della stessa, che saranno quindi convocate nella scadenza di 4 5 giorni lavorativi come prevede lo Statuto Comunale. La volontà di sostegno da parte dell’opposizione è una volontà di risolvere il problema attraverso il dialogo, e auspichiamo che l’amministrazione, assente nel dialogo con queste persone, lasciate in stato di abbandono, sia volenterosa di risolvere il tutto, affrontando e discutendo delle possibili soluzioni, rapidamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *