fbpx

Marietta Tidei: “Cozzolino fugge dal dibattito pubblico”

Una vera e propria fuga. L’onorevole Marietta Tidei non usa giri di parole per commentare il comportamento del sindaco Cozzolino, che ha abbandonato l’aula Pucci durante la discussione sul porto.

Senza Coraggio. “E’ scappato di fronte al dibattito pubblico – aggiunge Marietta Tidei – e non ha avuto il coraggio nell’annunciare le sue scelta sulla terna davanti al consiglio comunale. Rispetto la sua decisione di affidarsi ad un bando ma con questo comportamento dimostra di condividere l’attuale gestione di Molo Vespucci”.

Destra dimenticata. La deputata dei democrat rimprovera ai 5 Stelle anche l’adozione di due pesi e due misure quando si tratta di addossare le responsabilità alle amministrazioni precedenti. “Si sono dimenticati i 10 anni di governo di De Sio e Moscherini-Monti. La stessa severità sull’anno e mezzo di legislatura Tidei la dovrebbero utilizzare anche sulla gestione del porto. Il rapporto del Mef vale anche per l’Authority”.

Hcs e lavoro. Da Tidei anche un duro affondo nei confronti dell’assessore al lavoro Marco Savignani. “In novi mesi ha prodotto una sola delibera. E’ offensivo nei confronti di tutti i cittadini in un momento così delicato per la città. La giunta continua a gargare al passato invece che al presente e su Hcs dimostra di avere poche idee ma confuse. Nell’ultimo anno Hcs ha perso 2.5 milioni e questo è sicuramente ascrivibile all’amministrazione Cozzolino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *