fbpx

Maturità 2015, al via la prima prova per i 594 maturandi civitavecchiesi

Tornano tra i banchi di scuola gli studenti maturandi 2015. In 594 gli studenti Civitavecchiesi che quest’oggi affronteranno la prima prova, uguale per tutti gli indirizzi. Nei prossimi giorni al via la seconda e la terza prova. Quest’anno gli studenti del Liceo Classico si cimenteranno con una versione di Latino e il Liceo Scientifico sarà impegnato nella prova di matematica. Per gli alunni dell’Alberghiero è invece uscita la materia “Scienza e cultura dell’alimentazione” e per quanto riguarda gli studenti del turistico dovranno affrontare una prova di lingua. Sarà “Economia Aziendale” la prova in cui dovranno avventurarsi gli studenti degli istituti commerciali. Infine, per quel che riguarda gli studenti degli indirizzi professionali, le prove saranno prettamente pratiche e consisteranno nella realizzazione di un progetto.

La prima prova. Questa mattina alle ore 8.30 è stato aperto il “plico telematico”, procedura usata dal Ministero dell’Istruzione da qualche anno, necessaria per accedere alle tracce dei temi di maturità. Tante nei giorni passati  le informazioni sugli ipotetici autori che sarebbero potuti uscire quest’anno, da Dante a Todorov, da Visco a Borges.  Ma ad avere la meglio per quanto riguarda l’analisi del testo è stato un brano di Italo Calvino, tratto dal suo primo romanzo “Il sentiero dei nidi di ragno”. Per il tema di attualità è stato d’ispirazione un brano della giovane pakistana  Malala Yousafzay,  premio nobel per la pace, per riflettere sul diritto all’istruzione. Il tema storico tratta l’argomento della Resistenza e tra le fonti è stato reso disponibile un testo di Dardano Fenuli. Infine per i saggi brevi e per gli articoli di giornale sono stati presi in considerazione gli elaborati riguardanti il Mediterraneo come atlante generale politico d’Europa e specchio di civiltà, le sfide del XXI secolo, lo sviluppo scientifico tecnologico nella comunicazione e la lettura come esperienza di vita.

Opinioni. Il ministro Giannini si esprime su Twitter scrivendo “Spero che ai maturandi siano piaciute le tracce, ognuno troverà quella più adatta ad esprimere la propria capacità di elaborazione #maturita2015”. Anche il Presidente Renzi  dice la sua sul social network “Calvino, Resistenza, Malala, Mediterraneo. Sono curioso di leggere i commenti dei ragazzi quando usciranno da #maturità2015.

Claudia Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *