fbpx

Mecozzi all’amministrazione: “Marina di nuovo prigioniera”

“Di nuovo prigioniera. E’ il destino della Marina. Lo era stata fino al 2012: transennata a metà sotto l’accusa di abuso edilizio fino a che la Giunta Tidei non era riuscita a liberarla, sanandolo. Ora sono tornate le transenne attorno alla fontana”. Il consigliere d’opposizione Mirko Mecozzi interviene sul degrado alla Marina. Mecozzi attacca la giunta Cozzolino, rea di non dare risposte concrete sul degrado urbano.

marina tombini

Situazione critica. “Ma ci sono anche i tombini divelti, le panche in marmo che attendono di essere riparate e i bagni semidistrutti perché abbandonati e incustoditi malgrado, secondo i 5 stelle, ci siano 80 persone che devono andare in cassa integrazione nelle municipalizzate. Potreste legittimamente domandarvi “E il sindaco Cozzolino che fa?”, Stando alle foto che pubblica su Facebook gioca a flipper. Dicono che sia una trovata di qualche suo “guru” della comunicazione per “umanizzarlo”. Ma nel frattempo i bambini in questa città fanno lo slalom tra le buche. Anche alla marina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *