fbpx

Mecozzi chiede al sindaco di ridurre le bollette idriche del 30%

Il consigliere di minoranza Mirko Mecozzi presenterà una mozione per chiedere la riduzione delle bollette idriche del 30% come risarcimento per i disservizi delle ultime due settimane

Vicinanza ai cittadini. “Ritengo che possa essere un equo gesto dimostrativo di vicinanza alla gente stufa di proclami che sicuramente apprezzerebbe il gesto. Per questo – afferma l’esponente del Polo Democratico – invito il Sindaco e tutta l’Amministrazione a fare un gesto di concretezza verso la cittadinanza che sgravi in parte quelle spese inaspettate sostenute per compensare i disagi dovuti a quelle promesse fatte e mai mantenute sul fronte idrico”.

Scuse. Mecozzi si augura che la mozione questa volta venga accolta, dopo che la prima richiesta di riduzione delle bollette venne bocciata lo scorso anno. “L’amministrazione – continua – deve fare ammenda, chiedere scusa alla città e fare qualcosa di più per compensare le tante difficoltà che la gente ha dovuto affrontare spesso mettendosi le mani in tasca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *