fbpx

Mecozzi: “Rimborso in bolletta per chi ha avuto i disagi idrici”

E’ convocato per domani alle 18, presso l’aula Calamatta del comune, un consiglio comunale aperto sulla questione dell’acqua, richiesto dal consigliere Mecozzi, dopo la grave crisi idrica delle scorse settimane.

Vittoria dell’opposizione. “Il Consiglio comunale aperto sull’acqua convocato per domani è una prima vittoria delle opposizioni” dice Mecozzi, per il quale la maggioranza ha provato a convocare una tradizionale seduta “ed assonata”, alle 9 del mattino, come quella che si è svolta oggi.

Grande partecipazione. “La grande sete di quest’estate, approcciata in maniera dilettantesca e irresponsabile da questa Amministrazione, rende il tema, già di per sé molto sentito, caldissimo e aperto alle più vivaci polemiche. – spiega Mecozzi – Per questo auspico una ampia partecipazione dei cittadini ma al tempo stesso un confronto civile, pacato e democratico”.

Rimborso sulla bolletta. Per il consigliere Mecozzi le zone che hanno avuto i disagi più rilevanti meriterebbero un rimborso sulla bolletta come quanto è successo con i cittadini di Borgata Aurelia.

Pantanelli deve rispondere del suo operato. “Certo è – continua Mecozzi – che l’Amministrazione non può continuare a nascondere dietro al delegato di turno il vero responsabile dell’abbandono degli acquedotti che è l’assessore al ramo Pantanelli. Tutte le forze politiche di opposizione hanno già chiesto le sue dimissioni e domani lo chiameremo a rispondere del suo, scarso, operato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *