fbpx

Mecozzi: “Cozzolino ha messo tutti contro tutti”

Il consiglio comunale di ieri sul Cara ha suscitato numerose polemiche. Uno dei consiglieri di minoranza più agguerriti è Mirko Mecozzi, convinto che la politica del Movimento 5 stelle non sia andata nella direzione della tutela del cittadino. “In questi due anni i 5 Stelle hanno messo tutti contro tutti. Hanno debellato la solidarietà e la coesione sociale. Hanno solo seminato discordia”, afferma Mecozzi.

Scelte discutibili. A tutti dovevate far pagare qualcosa: agli operai di città Pulita, ai commercianti del mercato, a quelli a cui hanno demolito i dehors senza la minima idea di come ricostruirli, ai i tecnici e agli impiegati comunali che non hanno fatto atto di costrizione al nuovo regime, ai senza casa, persino al nuoto degli handicappati considerando tutti beneficiati dalla vecchia politica. Oggi sul Cara che vi aspettate?… quale solidarietà vi aspettate? Non c’è più la solidarietà. L’ avete combattuta voi quartiere per quartiere, casa per casa, disperato per disperato.

Solidarietà zero. “Oggi ci accorgiamo che la solidarietà non c’è. Non c’è n’è abbastanza per crederci e soprattutto per credere a Cozzolino. Non ci fidiamo di questa giunta di fantasmi inconsistenti incapace di gestire l’ordinaria amministrazione. Fa una gran fatica per cambiare le lampadine ai semafori figuriamoci per gestire una emergenza come questa. No al Cara dunque, ma al tempo stesso no a qualsiasi deriva razzista. Non è nella tradizione nella cultura e nel cuore del popolo civitavecchiese che nel sangue e nella memoria ha ancora l’accoglienza, malgrado la cura a 5 stelle”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *