fbpx

Mercato, Forza Italia “interroga” l’amministrazione comunale

Forza Italia all’attacco dell’amministrazione sul mercato. Il partito azzurro chiede alla giunta diversi chiarimenti, analizzando la questione punto per punto. Per FI sono tanti gli aspetti poco chiari che contrbuiscono a rendere la vita difficile ai mercatali.

Premessa. “Visto che alle famose nostre domande sull’affaire porto non riusciamo ad avere risposta alcuna, proviamo a chiedere all’Amministrazione delle risposte ad una serie di quesiti che abbiamo ricevuto da molti “mercatali” sperando di avere
maggiore fortuna e che giriamo agli “organi (in)competenti”.

Punto uno. “Come mai alcuni operatori mercatali sono dovuti andare via dalla Trincea (forzosamente, perché era necessario liberare i parcheggi) e poi vediamo che il mercoledì la trincea viene occupata dal mercato settimanale che, tra l’altro, avrebbe la sua collocazione originale libera dove poter tornare? Perché non si riesce ad avere spiegazione sulle motivazioni per le quali ancora non sono tornati all’origine?”

Punto due. Piazza 24 maggio doveva essere liberata per la presenza delle gru e invece ora, oltre al capannone del pesce vi è stato creato un mercatino di casette di legno come contentino per coloro che hanno diritto ad avere ripristinati i loro box intorno all’ittico: in quale programma sta scritto?”

Punto tre. “Perchè l’Amministrazione non ha fatto rispettare alla ditta che ha realizzato il “San Lorenzo” il riposizionamento delle tende presente sul capitolato, cosa che ora causerà un ulteriore aggravio di spese?”

Conclusioni. Non vorremmo che, in questa Amministrazione, la mano destra non sappia  quello che fa la mano sinistra oppure, come abbiamo ahimè più volte constatato, i delegati insieme a qualche assessore “uno e trino” non fanno altro che creare problemi al Sindaco invece di risolverli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *