fbpx

Messa in sicurezza delle condotte dell’Oriolo e Hcs, il Comune chiede fondi alla Regione

Il Comune ha inoltrato alla Regione Lazio una richiesta di contributi economici per fronteggiare il dissesto idrogeologico delle località Radicata e Cicugnola, attraversate dalle condotte idriche dell’Oriolo e di HCS, spesso interessate da guasti e perdite a causa delle rotture derivanti da frane e smottamenti del terreno.

Studio idrogeologico. “Decenni di rattoppi alle tubature senza alcun intervento sulle frane hanno fatto sì che nelle due zone la stabilità del terreno sia ormai compromessa. La nostra amministrazione – ricorda il presidente della commissione Lavori Pubblici Fulvio Floccari – negli scorsi mesi ha dato incarico ad un professionista di compiere uno studio idrogeologico approfondito sulla zona e di studiare le possibili soluzioni”.

Aggiramento delle frane. “L’esito di tale studio ha portato ad una relazione secondo la quale sarebbe opportuno spostare entrambe le condotte per un breve tratto, aggirando le due località soggette a frequenti frane, e dotando le colline di un sistema di drenaggio delle acque piovane in grado di frenare il movimento franoso e prevenire ulteriori danni alle condutture. L’intervento in questione – promette di risolvere in maniera duratura il problema e, vista l’ampia documentazione scientifica prodotta al riguardo, siamo certi che la Regione prenderà nella dovuta considerazione le nostre proposte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *