fbpx

Mezza città senza acqua, il sindaco si scusa per i disagi

“Mi dispiace per i disagi”. Il sindaco Antonio Cozzolino si scusa con i cittadini per i nuovi disservizi idrici che nel fine settimana hanno lasciato nuovamente a secco gran parte delle utenze dei quartieri periferici ma anche del centro e della zona dell’Uliveto. Una situazione dovuta ad una perdita sulla condotta di Hcs e ad una rottura su quella dell’acquedotto Medio Tirreno. I civitavecchiesi sono sempre più infuriati per questa situazione, ormai non più sostenibile in questi giorni di gran caldo, ed hanno sfogato tutta la loro rabbia sui social network.

Richiamo all’Acea. Il sindaco che ha annunciato i nuovi disagi attraverso Facebook ha spiegato che sono già in corso gli interventi di riparazione sulla condotta del Medio Tirreno, ma ha puntato il dito ancora una volta contro l’Acea. “Ci manda la metà dell’acqua che dovrebbe e l’abbiamo ufficialmente convocata per farci spiegare le ragioni di questi disservizi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *