fbpx

Migranti alla De Carolis, il muro dei comitati

I migranti arriveranno alla caserma De Carolis nel 2016, una volta terminati i lavori di ristrutturazione. La conferma è arrivata la scorsa settimana con l’arrivo a Civitavecchia di Franco Gabrielli, il prefetto di Roma che ha incontrato il sindaco Antonio Cozzolino per il primo sopralluogo. C’è chi però non demorde e si schiera decisamente contro questa realtà. I comitati “Salva Civitavecchia” e “Basta Soprusi” hanno fatto chiaramente intendere di volersi opporre in tutti modi.

Iniziative. Un’azione per ora mirata alla petizione che ha raccolto 1500 firme, consegnata proprio al primo cittadino, unita ad una campagna mediatica, indirizzata a far capire tutte le problematiche che deriverebbero da un epilogo simile. Comitati che hanno di nuovo chiesto un consiglio comunale aperto sulla questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *