fbpx

Migranti, Grabrielli conferma l’arrivo a Civitavecchia tra un anno

La conferma arriva anche dal neo prefetto di Roma Franco Gabrielli. Oramai non ci sono più dubbi, i migranti arriveranno alla Caserma De Carolis, ma non subito. La tempistica è stata ribadita ieri dall’alto funzionario nella visita in città con il sindaco Antonio Cozzolino. Un meeting servito anche e soprattutto per rendersi conto della condizione di degrado in cui è ridotto l’immobile, destinato a divenire un vero e proprio hub strategico d’accoglienza.

Cifre. La novità è anche rappresentata dal piano di ristrutturazione preparato dal governo, nel senso che è praticamente ufficiale la cifra che verrà investita, 5 milioni di euro. I lavori partiranno a giugno e saranno gestiti dal Comune. Quando la struttura sarà liberata, verrà restituita alla città e ospiterà i Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *