fbpx

Monti: “Collegamento tra porto e aeroporto strategico per il territorio”

La Commissione Trasporti della Camera ha approvato lo schema del contratto di programma tra lo Stato e RFI, per il periodo 2012-2016, che prevede il collegamento ferroviario tra Civitavecchia e l’aeroporto di Fiumicino e la connessione del porto commerciale di Fiumicino alla rete nazionale. Un provvedimento accolto con soddisfazione dal presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia Pasqualino Monti, che aveva auspicato che venisse riconosciuta la necessità di questa infrastruttura.

Collegamento indispensabile. “Era impensabile – ha spiegato Monti – che il primo porto crocieristico italiano, da anni al vertice del Mediterraneo, e un aeroporto internazionale come quello di Fiumicino non fossero collegati direttamente. Voglio ringraziare il presidente on. Michele Meta e tutti i componenti della Commissione, con particolare riferimento ai deputati romani e del territorio Bonaccorsi e Minnucci, per il lavoro svolto. Un ringraziamento va anche al Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino, che non ha mai smesso di evidenziare l’importanza degli interventi finanziati e non ultimo al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che ha sempre avuto chiare le priorità infrastrutturali del territorio ed il significato di queste connessioni e dell’intermodalità del trasporto sia per i passeggeri che per le merci, così come ad esempio è stato anche per la trasversale stradale Civitavecchia-Orte, per la logistica e la crescita stessa dei porti e dell’intero settore strategico dell’Economia del Mare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *