fbpx

Monti pronto a querelare Leopardo: “Allusioni diffamatorie”

Il Presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti ha dato mandato al suo legale di querelare per diffamazione il segretario del Partito Democratico locale Enrico Leopardo dopo il suo intervento sull’indagine sugli appalti delle grandi opere e sul ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, finito nell’occhio del ciclone per i suoi rapporti con Ercole Incalza.

Allusioni. “Le affermazioni di Leopardo – dichiara Monti – non hanno nulla a che vedere con la polemica politica, si tratta di allusioni dal contenuto manifestamente diffamatorio, al solo scopo di danneggiare il sottoscritto”.

Onorabilità. “Lasciar intendere che non dovrei essere riconfermato alla guida dell’Ente in ragione dei “rapporti personali e non solo istituzionali” con il Ministro Lupi e con l’ex Capo della Struttura Tecnica di Missione del MIT, Ercole Incalza, è certamente lesivo della mia onorabilità e di ciò, pertanto, al signor Leopardo verrà chiesta contezza nelle opportune sedi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *