fbpx

Moria pesci alla Frasca: si attendono i risultati delle analisi sugli scarichi industriali

Resta alta la preoccupazione in città per lo strano fenomeno della moria di pesci alla Frasca. La scorsa settimana la Capitaneria di Porto, insieme al veterinario della Asl e al personale dell’Arpa Lazio, ha provveduto ad effettuare una serie di analisi sui corpi degli animali e sugli scarichi industriali presenti nella zona.

Attesa per le analisi. Inoltre è stata operata una bonifica dell’area con la rimozione della carcassa del delfino spiaggiato e dei resti delle murene, dei gronchi e dei barracuda ritrovati sul bagnasciuga. Domenica però sono ripresi gli “avvistamenti” delle specie ittiche senza vita sia in mare che a riva. Una situazione allarmante che ha fatto crescere l’attesa sulle analisi condotte dalla Capitaneria che dovranno chiarire le cause di questa improvvisa moria di un’ingente quantità di pesci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *