fbpx

Movimento 5 stelle a due anime? La Bagnano guida la squadra degli scontenti

Una corrente di pensiero diversa all’interno della maggioranza grillina. Passano i mesi e la realtà che vede il Movimento 5 stelle unito e coeso sembra sempre più un ricordo lontano.

Scricchiolii a 5 stelle. Il sindaco Antonio Cozzolino ha smentito la possibilità che ci sia un rimpasto di giunta, aprendo solo a possibili assestamenti e deleghe aggiuntive. Proprio il consigliere Raffaella Bagnano ha avuto mandato di occuparsi della questione dehors, Bagnano che giovedì mattina durante l’attesa per l’incontro al Centro Chimico ha discusso animatamente con il vice sindaco Daniela Lucernoni. Presenti al faccia a faccia anche la presidente del consiglio comunale Alessandra Riccetti e l’altra consigliera grillina Fabrizia Trapanesi. Il motivo del contendere resta un mistero, ma di  certo la figura dell’assessore ai lavori pubblici Massimo Pantanelli e altre questioni calde, in primis proprio quella dei dehors mina la serenità all’interno della maggioranza. Inoltre la deputata Marta Grande ha preso le distanze dal sindaco, in riferimento alle dichiarazioni che lo stesso Cozzolino sulla scelta di non cambiare assessori: “Il primo cittadino dice che sono stati “eletti” anche loro dal popolo? Non sono d’accordo, non possiamo mettere sullo stesso piano l’elezione vera dei consiglieri con la conferma degli assessori”, ha specificato la parlamentare pentastellata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *