fbpx

Mozione congiunta di Guerrini e Mecozzi: “Subito i piani contro le barriere architettoniche”

Un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (P.E.B.A.) che metta Civitavecchia al passo con gli altri comuni. Lo chiedono in una mozione congiunta i consiglieri comunali opposizione Mauro Guerrini e Mirko Mecozzi auspicano anche un piano integrato per gli spazi urbani.

Piena mobilità dei disabili. “Su questo argomento – hanno spiegato i consiglieri – Cozzolino e Lucernoni sono finiti su Striscia alla Notizia e hanno dovuto rendere conto di una serie di “sviste” clamorose che hanno reso Civitavecchia tristemente famosa. Il piano per l’eliminazione delle barriere e quello per l’integrazione degli spazi urbani punteranno a garantire la piena mobilità delle persone disabili pianificando gli interventi e impegnando le risorse necessarie”.

Coinvolgimento delle associazioni. Secondo Mecozzi e Guerrini l’iniziativa deve essere il frutto di un percorso partecipato con le Associazioni di rappresentanza delle persone con disabilità e deve partire dagli edifici pubblici, favorendo l’integrazione sociale, la sicurezza, la qualità di vita e la mobilità di tutti i cittadini. Data la presenza di disabili tra i croceristi l’ ipotesi è di coinvolgere nei piani anche il porto. In questo senso un primo passo sarebbe far conoscere il grado di accessibilità e fruibilità della città e del proprio patrimonio immobiliare, consultabile sia on-line sia mediante l’utilizzo di applicazioni su dispositivi mobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *