fbpx

Multiservizi, Bacheca: “Società salva insieme ai posti di lavoro”

L’amministrazione comunale di Santa Marinella ha annunciato di aver risolto tutti i problemi della Multiservizi, che è sulla via del completo risanamento con la salvaguardia dei livelli occupazionali. “Siamo stati in grado di svolgere un lavoro ottimale, congiuntamente all’amministratore unico Franco Bordicchia – ha spiegato il sindaco Roberto Bacheca -, garantendo conti stabili e solidi e proseguendo sulla strada della riorganizzazione dei servizi, assicurando una qualità maggiore e soprattutto i posti di lavoro, che erano la nostra maggiore preoccupazione”.

Un salvataggio vero e proprio per la società comunale nonostante le grandi difficoltà, e il piano Cottarelli che prevedeva la riduzione delle partecipate da 8000 a 1000. “Abbiamo salvato la Multiservizi soltanto grazie ad un grande lavoro degli uffici che, seguendo una logica di programmazione, ha dato luce reale alla ferma volontà dell’Amministrazione Comunale di non procedere a licenziamenti”.

Risparmio e gestione interna. “Tutto ciò è stato ottenuto grazie all’Amministratore Unico – Rag. Bordicchia – ha dichiarato il consigliere Minghella – che dall’anno 2011 ha amministrato la partecipata mantenendola non solo in attivo ma con un graduale risparmio economico; il traguardo finale è poi giunto grazie ad un ottimale gestione della logistica interna che vede un’importante diminuzione dei costi relativi all’affitto dei locali ed all’abbassamento del 20% del compenso dell’Amministratore stesso, dopo l’importante lavoro svolto per il nuovo statuto, il regolamento del controllo analogo e l’aumento di capitale. Con soddisfazione vorrei inoltre sottolineare il lavoro degli operai del verde che a partire dall’alluvione, per finire nelle ultime giornate di forte vento, sono stati sempre in prima linea insieme agli organi preposti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *