fbpx

Nuova moria di pesci alla Frasca. Indaga la Guardia Costiera

Nuovo episodio di moria di pesci in località la Frasca. Appena pervenuta la notizia, gli agenti della Guardia Costiera si sono recati sul posto, con un team condotto personalmente dal Vicecomandante della Capitaneria di porto di Civitavecchia, ed hanno potuto prelevare dei campioni sia degli esemplari ittici che delle acque superficiali in zona.

Minore portata rispetto al precedente. I militari hanno potuto constatare come, rispetto al precedente episodio, si sia trattato di un fenomeno di minor portata, rinvenendo 8 esemplari ittici spiaggiati sull’arenile (6 murene e 2 dentici). Il Comando della Capitaneria ha quindi provveduto ad avvisare la competente Autorità Giudiziaria, informando contestualmente l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Civitavecchia.

Alla ricerca di novità decisive. “Le indagini della Guardia Costiera ed il frequente monitoraggio dell’area non si erano mai interrotti, e l’odierna ripetizione dell’episodio – seppur di minori dimensioni – unitamente all’immediata acquisizione di campioni da analizzare, si spera possano fornire decisive indicazioni, consentendo di chiudere il cerchio e fornire ulteriori decisive novità nel fascicolo, al momento contro ignoti, già aperto in Procura a seguito dell’attività effettuata nelle scorse settimane” afferma la Guardia Costiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *