fbpx

Nuove procedure per i parcometri, incassi in crescita per ARGO

E’ positivo il bilancio del primo periodo di sperimentazione della nuova procedura di rilascio dei ticket tramite i parcometri collocati sulle aree di sosta Buonarroti e di Via Roma sulla trincea ferroviaria, la quale prevede l’inserimento obbligatorio della targa, in vigore da poco più di due settimane.

Incremento del 20%. Nella prima metà di agosto, infatti, si è registrato un incremento degli incassi del 20 % rispetto allo stesso periodo del 2015, pur in un mese, quello di agosto, nel quale, l’utilizzo dei parcheggi a pagamento è storicamente più ridotto rispetto ad altri momenti dell’anno. Un risultato che fa ben sperare il gestore ARGO che questo trend possa ulteriormente crescere con la ripresa delle attività collegata alla fine del periodo estivo, dal momento che anche il tasso di evasione registrato dagli ausiliari della sosta, pur in un periodo di relativa “tolleranza” nei controlli, dovuto all’introduzione del nuovo sistema, è prossimo allo zero. “La nuova procedura sta producendo gli effetti sperati nel contrasto dell’attività condotta dai parcheggiatori abusivi fino al 31 luglio scorso, a danno del gestore – affermano dal Comune -. Nelle prossime settimane, terminato, il periodo di sperimentazione, la nuova procedura sarà estesa a tutte le altre aree di sosta cittadinegestite dalla società ARGO”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *