fbpx

Nuovo pignoramento sul conto corrente di Hcs

Nuovo tegola su Hcs. Dopo Edison anche un altro fornitore ha intrapreso un’azione legale nei confronti della municipalizzata per un importo intorno ai 280mila euro. Questa volta è stato pignorato il nuovo il conto corrente di Hcs che era stato aperto subito dopo la richiesta avanzata dalla società energetica.

Piano ristrutturazione del debito. Torna quindi a rischio il pagamento degli stipendi ai lavoratori, mentre domani sarà un’altra giornata cruciale per Hcs con l’udienza in Corte d’Appello che si dovrà pronunciare sul piano di ristrutturazione del debito dell’amministrazione Cozzolino, dopo la bocciatura da parte del tribunale del precedente piano della giunta Tidei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *