fbpx

Occupazione, Comune e sindacati lavorano ad un piano strutturato

Un piano strutturato per quanto riguarda l’occupazione che andrà, di volta in volta, a coinvolgere le realtà occupazionali più grosse del territorio in modo da poter affrontare sia le emergenze che uno sviluppo occupazionale più programmato. E’ quello a cui stanno lavorando l’amministrazione e i sindacati che si sono incontrati al Pincio in occasione del tavolo dell’osservatorio sul lavoro.

Edilizia e zona industriale. “Principalmente sono stati messi sul tavolo i prossimi passaggi per quanto riguarda l’edilizia popolare e le iniziative che l’amministrazione ha messo in campo per rendere la zona industriale appetibile e disponibile agli investitori, visto il caos burocratico che fino ad oggi ha regnato.

Traffico auto. “I sindacati – ha spiegato il delegato Fortunato – stanno chiedendo proprio in questo momento un incontro che coinvolge Comune, Autorità Portuale e Automar (la società che gestisce il traffico delle auto in zona industriale), proprio in funzione al fatto che, se confermate, le notizie che arrivano da quel fronte danno il traffico in progressivo aumento e quindi può essere la prima occasione per iniziare a strutturare un piano occupazionale vero. Il tavolo si è svolto in un clima disteso e di confronto e questo non può che essere un dato positivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *