fbpx

Pallanuoto, Coser ko a Pescara, ma l’obiettivo salvezza è ancora vivo

Si è disputata ieri pomeriggio la penultima giornata della regular season in serie A2 di pallanuoto femminile. A Pescara la Cosermetà ha ceduto con il risultato di 15-4. Il match, complice le tante assenze in casa gialloblù si è trasformato in una passeggiata per le padrone di casa che hanno dominato in lungo e in largo già a partire dal primo tempo, chiuso addirittura con un parziale di 6-0.

Senza storia. Nella seconda frazione il gap aumenta, anche se la Coser riesce finalmente a segnare con Ilaria Cicoria. Il parziale ad un tempo dal game over è di 13-2, con la seconda marcatura che porta la firma di Veronica Regoli. Nell’ultima fase di gioco le locali rallentano un po’ il ritmo, consentendo alla Coser di segnare altre due reti, ancora una volta con Cicoria, per lei una pregevole tripletta realizzata. Ora il destino della squadra di Cattaneo si deciderà domenica prossima, contro il Volturno, per scavalcare il Flegreo e guadagnare la possibilità di giocare in casa il play out salvezza decisivo, sarà necessario vincere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *