fbpx

Pallanuoto, la Snc a Siracusa per scalare la classifica

La Snc torna in acqua oggi pomeriggio per affrontare il 7 Scogli, squadra che attualmente occupa l’ultima posizione in classifica. Per il team civitavecchiese non dovrebbero esserci problemi, visti anche gli ultimi risultati della scorsa settimana contro la Roma Arvalia, ma niente è dato per scontato. Dopo gli ultimi risultati ottenuti con grande sacrificio, non sono concessi errori per la partita di oggi che si terrà alla Cittadella dello Sport di Siracusa.

La classifica. Nonostante la ripresa in seguito ad un periodo prolungato di sconfitte, l’obiettivo play off sembra oramai irraggiungibile, soprattutto per quei quindici punti che lasciano la Snc in ottava posizione. C’è però chi ancora crede in un’impresa quasi miracolosa, in particolare tra gli atleti non manca la determinazione e la voglia di migliorare. Coach Pagliarini sembra invece discutere della situazione in maniera più oggettiva, ritenendo che quello che si può fare ora sia limitato a vincere più gare possibili.

Le parole degli atleti. Per quanto riguarda il match di oggi, la posizione in classifica del 7 Scogli non condiziona la motivazione e la grinta che i rossocelesti continuano a mettere in vasca. “Dobbiamo chiudere subito i giochi – commenta Andrea Castello – e segnare tanto, giocando al massimo delle nostre possibilità anche per rispettare l’avversario”. Per motivi lavorativi non saranno presenti Simone Morachioli e Marco Minisini, mentre è stato convocato il giovane Damiano Caponero. Per il resto la squadra dovrebbe essere al completo.

L’appuntamento. Prima contesa alle 15.30. Ad arbitrare saranno Tommaso Cirillo e Michele Minelli.