fbpx

Pallanuoto, la Snc beffata a Bari 9-8. Non basta un grande Checchini

Niente da fare per la Snc che esce sconfitta dal match esterno di Bari. La Waterpolo batte 9-8 i rossocelesti al termine di una gara vibrante e molto equilibrata.

La cronaca. Parte meglio la formazione di casa, ma i civitavecchiesi rimontano alla grande grazie ad un secondo tempo perfetto, in cui la compagine di Pagliarini piazza un parziale di 3-0. Nel terzo tempo regna un grande equilibrio, nel finale invece i padroni di casa sono lievemente più incisivi, con le due squadre comunque molto stanche. Fra le fila rossocelesti nuova grande prova di Leonardo Checchini autore di un poker di reti.

Waterpolo Bari: Tramacera, Gregorio 1, De Risi 1, Scamarcio 1, Provenzale 2, Valentini, Padolecchia, Santomato 1, Di Pasquale 2, Palmisano, Sassanelli 1, Patti, Orsi. All. Risola.

Snc Enel Civitavecchia: Visciola, M. Muneroni, Iula, Chiarelli, Zanetic 1, Calcaterra, Caponero, Romiti 2 (1 rig.), Castello 1, Checchini 4 (1 rig.), A. Muneroni. All. Pagliarini.

Parziali 3-2, 0-3, 4-2, 2-1. Spettatori 250 circa. Superiorità numeriche: Waterpolo Bari 3/10, Snc Enel Civitavecchia 4/8 + 2 rigori. Uscito per limite di falli Palmisano (Ba) nel terzo tempo.