fbpx

Pallanuoto, la Snc Enel vince a Catania e torna capolista

Giornata molto felice per la Snc Enel. La squadra di coach Marco Pagliarini ha espugnato la vasca “Scuderi” di Catania contro il Muri Antichi, battuto 11-9. Una partita rivelatasi meno facile del previsto, contro un avversario mai domo e sempre in partita.

Cronaca. Primo parziale in partià, poi allungo Snc nel secondo tempo, 4-7. Distanze più o meno invariate nel terzo tempo poi molta stanchezza nel finale con tanti errori da una parte e dall’altra. In attacco exploit di Gianluca Muneroni, autore di un poker di reti. Bene Visciola tra i pali. L’altra buona notizia arriva da Siracusa dove il Sette Scogli ha sconfitto la Roma capolista. Ora in testa ci sono Snc e Ortigia a quota 30 punti.

Tabellino. Muri Antichi: Cenci, Carchiolo 3, Caldarera, Caltabiano, Barbaric 2, Dato, Scirè 1, Scebba, Cassone 1,
Sfogliano, Muscuso 2, Scuderi, Reina. All. Caruso
Snc Enel: Visciola, Simeoni 1, Iula, Chiarelli 1, Zanetic 1, Pimpinelli, Castello 1, Quaglio, Romiti 2,
Foschi 1 (rig), A. Muneroni, G.Muneroni 4. All. Pagliarini
Note: parziali 3-3, 1-4, 4-3, 1-1. Usciti per limite di falli Quaglio, Cassone e Sfogliano. Superiorità: Muri Antichi 4/12, Snc 5/11 + 1 rig. Spettatori 200 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *