fbpx

Pallanuoto, la Snc “saluta” Zanetic. D’Ottavio: “Rapporto finito”

Dopo le parole al veleno della settimana scorsa arriva la dura presa di posizione della società. Fra Zanetic e la Snc siamo davvero ai titoli di coda.

Cala il sipario. Non sono piaciute al club le dichiarazioni del croato, ecco infatti la replica del presidente Roberto D’Ottavio che in pratica certifica l’addio dello slavo. “Le parole di Zanetic? Sinceramente non ce le aspettavamo – afferma il presidente Roberto D’Ottavio – Marco (Pagliarini, ndc) ha ragione, dopo una stagione nella quale hai saltato diverse gare per squalifica non è normale parlare in quel modo, spiattellando sul giornale anche fatti interni alla squadra. Zanetic è un gran bel giocatore, ma se non ha mai giocato con continuità in A1 un motivo c’è. Il freno è rappresentato sicuramente dal suo carattere. Lo strappo è irricucibile? Penso proprio di si – conferma il numero uno della Snc – le nostre strade si dividono qui. Le dichiarazioni rilasciate da Zanetic sono solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso, sinceramente dopo le sette giornate di squalifica rimediate quest’anno avevamo l’idea di cambiare. I rimborsi? Ne manca solo uno per quanto ci riguarda, verrà saldato il prima possibile”.