fbpx

Pallanuoto, momento no, la Snc fa autocritica

Non è una fase particolarmente brillante per la Snc Enel dopo il pari che sa di sconfitta di sabato scorso contro l’Arechi Salerno. Eppure i rossocelesti sono in testa alla classifica, ma tra pochi giorni affronteranno una delle dirette concorrenti al salto di categoria, l’Ortigia dell’ex Daniele Lisi (che però non ci sarà per squalifica).

Simeoni. I civitavecchiesi hanno bisogno di una sterzata per liberarsi dal torpore delle ultime settimane: “Siamo stati un pò presuntuosi ultimamente – ammette il difensore Daniele Simeoni – questo non va bene, bisogno subito cambiare mentalità. L’Ortigia? Gara tosta, dove potremmo anche perdere. La trasferta di Siracusa e quella di Palermo saranno determinanti mentre in casa con il Catania avremo grosse chances di vincere”.

pagliarini

Tecnico. Il coach Marco Pagliarini non si compone: “Il torneo è ancora lungo – afferma – e il trend di tutti dimostra che nessuna partita è scontata. Dobbiamo fare decisamente qualcosa in più in fase offensiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *