fbpx

Pallanuoto, resa dei conti tra Snc e Quinto. Domani gara 2 al PalaGalli

Fari puntati sulla Snc Enel. Partita importante e sentita per i civitavecchiesi che si sfideranno domani in gara 2 contro il Quinto. Dopo l’amara sconfitta ai rigori di sabato scorso i rossocelesti questa volta dovranno dare il massimo per avere la meglio sui liguri e allungare la contesa a gara 3. Perdere, al contrario, significherebbe abbandonare del tutto il sogno della serie A1.

Possiamo arrivare a gara 3. Giocatori tutti disponibili per coach Pagliarini. Rossocelesti che dopo il match a Bogliasco, combattuto fino alla fine, devono riuscire ad raggiungere la vittoria: “C’è ancora rammarico per la sconfitta e per come è finita la partita di sabato. Si poteva vincere senza passare dai rigori ma purtroppo non è andata così – afferma l’attaccante Andrea Castello – si sa che i rigori sono un’incognita e che il margine d’errore è alto, per questo non colpevolizziamo nessuno, nemmeno chi ha sbagliato dai 5 metri”. Una vittoria comunque alla portata per i civitavecchiesi così come conferma il mancino: “Nulla da togliere alla difesa del Quinto ma al di là dell’esito della prima partita siamo convinti di poter arrivare in gara 3”.

Orari. Appuntamento domani alle ore 19 per seguire l’atteso match che determinerà le sorti della Snc. Sarà possibile ascoltare la radiocronaca del match sulle frequenze 98.5 e 93.3 di Idearadio ed in streaming su www.ideanews24.it.

 

Claudia Barbara 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *