fbpx

Pallanuoto, SNC a valanga a Palermo 12-6

Snc Enel sbanca Palermo e mette quasi in cassaforte il secondo posto in classifica importantissimo per i play off. Dopo un avvio di gara positivo, ecco  il ritorno dei padroni di casa. Nel secondo tempo però i ragazzi di Pagliarini, con Checchini in grande spolvero, prendono il largo e trovano la vittoria per 12 a 6.

Il match. Tutto facile per i rossocelesti oggi a Palermo che grazie al parziale di 6 a 1 maturato nel terzo quarto, tornano da Palermo con punti importantissimi. Dopo un primo tempo di studio, con tanti legni colpiti dai padroni di casa e chiuso in parità tra le due squadre,  è nella seconda parte di gara che la Te.Li. Mar, sotto i colpi di Checchini, Romiti e Zanetic, crolla e lascia spazio all’Enel che dilaga. Top scorer per la  SNC Checchini e Romiti con tre gol a testa.

Il tabellino. 

TE.LI.MAR: Serrentino A. , Di Patti R. 1, Galioto G. 1, Di Patti F. , Lo Dico R. , D’aleo L. 1, Trebino E. , Geloso C. , Lo Cascio F. 1, Calabrese U. , Fabiano A. 1, Giliberti A. 1, Sansone . All. Schimmenti

SNC: Visciola G. , Muneroni M. , Iula , Chiarelli M. , Zanetic I. 2, Calcaterra 1, Quaglio A. 1, Romiti D. 3, Castello A. 1, Checchini L. 3, Muneroni A. 1, Caponero D. . All. M. Pagliarini

Arbitri: Bensaia e Pinato

Note :
Parziali 0-2, 3-1, 1-6, 2-3
Note: uscito per limite di falli a 6’47 del terzo tempo Muneroni N. del Civitavecchia; superiorità numeriche 3/10 Telimar, 1/6 Civitavecchia; spettatori 150 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *