fbpx

Pallanuoto, Snc affondata a Roma. Al Foro Italico finisce 11-6

Quinta sconfitta di fila per la Snc Enel contro la Roma Nuoto. I rossocelesti incappano nell’ennesimo ko di questa sofferta stagione, al Foro Italico termina 11-6. La squadra di Marco Pagliarini, priva di Ivan Zanetic influenzato, partono molto bene, chiudendo il primo tempo avanti 4-2. Poi si sveglia la Roma, che inizia a dominare. Gli ospiti però tengono botta, fino all’ultimo tempo, quando i padroni di casa dilagano, fissando il risultato sull’11-6. Top scorer rossoceleste il centroboa Davide Romiti, autore di una doppietta.

ROMA NUOTO: De Michelis, De Robertis, Faraglia 1, Fiorillo, Panerai 3, Navarra 1, Spione, Moroni, Lapenna 1, Setka 5 (1 rig.), Africano, Letizi, Faiella. All. Fiorillo

SNC CIVITAVECCHIA: Visciola, Muneroni, Iula 1, Chiarelli, Caponero, Calcaterra 1, Gori, Quaglio 1, Romiti 2, Castello, Checchini 1, Muneroni, Mancini. All. Pagliarini

Parziali 2-4, 5-1, 1-0, 3-1. Spettatori 200 circa. Espulso Lapenna (RM) per comportamento scorretto nel terzo tempo. Superiorità numeriche Roma Nuoto 3/11, SNC Civitavecchia 3/7. Uscito per limite di falli Calcaterra (CV) nel quarto tempo.