fbpx

Pd: “Lo sviluppo della città per ora è utopia”

“Civitavecchia è ormai ripiegata su se stessa, ma ciò che invece sembra a portata di mano ed in grado di invertire anche rapidamente il segno a fronte delle drammatiche cifre dell’occupazione, è il porto e il traffico delle merci”. Il gruppo consiliare del Pd fa riferimento alla zona franca che consentirà agli operatori economici di disporre di strutture e di spazi aperti dove custodire le merci, lavorarle e trasformarle senza che queste siano sottoposte alla relativa imposizione tributaria. Il capogruppo Pd Piendibene ricorda anche l’accordo con il Gruppo Grimaldi che con le proprie navi collegherà il porto di Civitavecchia e gli scali nordamericani che consentirà alle nuove vetture prodotte a Melfi di raggiungere il nord America via mare. Questo naturalmente avrà positive conseguenze su tutta l’economia cittadina. “Tuttavia la scommessa è legata anche alla capacità di far crescere e proliferare attività complementari nell’ambito delle infrastrutture esistenti e quelle di prossima realizzazione. •Il 2015 può essere un anno strategico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *