fbpx

Polizia Locale, presentato il nuovo comandante Pietro Cucumile

E’ stato presentato questa mattina a Palazzo del Pincio il nuovo comandante della Polizia Locale Pietro Cucumile. “E’ importante creare subito dei rapporti con i cittadini e partire con una verifica sul territorio per scoprire le esigenze della città. E’ necessario un cambiamento organizzativo per recuperare i valori della legalità. C’è tanto lavoro da fare ma ho raccolto subito questa nuova sfida”, queste le prime parole del comandante che ha già incontrato i rappresentanti delle altre forze dell’ordine.

Ottima guida. “Sarà un’ottima guida per la Polizia Locale, ha un curriculum di tutto rispetto – ha aggiunto il sindaco Antonio Cozzolino – e sono sicuro che a Civitavecchia ripeterà quanto di buono fatto a Tuscania e a Martina Franca, che ha diverse similitudini con la nostra città, come il mercato e il problema della carenza di organico. E’ doveroso comunque un ringraziamento ad Enrico Biferari che ha guidato il corpo nell’ultimo anno”.

Abusivismo e sosta selvaggia. Sono tante le problematiche che dovrà affrontare il nuovo comandante, a partire dall’abusivismo, passando per il caos di largo della Pace e la sosta selvaggia. “Sul controllo delle aree pedonali – ha spiegato Cucumile – ci verrà in aiuto la tecnologia, con i progetti legati alle telecamere e ai varchi ztl dell’amministrazione. Largo della Pace è sicuramente un tema caldo e al riguardo ho in programma dei sopralluoghi direttamente sul posto per verificare di persona la situazione. Presteremo la massima attenzione anche al contrasto all’abusivismo ed abbiamo già ritirato la licenza a sei extracomunitari per una serie di irregolarità”.

Nuovi vigili. Novità anche sul fronte dell’organico. Il sindaco ha infatti comunicato che sono in arrivo dieci unità ausiliarie che andranno a rafforzare il corpo e che saranno molto probabilmente impiegati nell’area di largo della Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *