fbpx

Possesso di hashish, 27enne civitavecchiese arrestato dalla Polizia

Un 27enne civitavecchiese è stato arrestato dalla Polizia perché trovato in possesso di 100 grammi di hashish. Inoltre dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale e di guida senza patente, mentre il mezzo sul quale viaggiava è stato sequestrato. Il ragazzo è stato fermato ieri pomeriggio a Campo dell’Oro durante un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato da una pattuglia del Commissariato di viale della Vittoria.

Fuga e inseguimento. Verso le ore 13.30, durante un posto di controllo, gli agenti hanno fermato un’autovettura il cui conducente, alla vista degli agenti, ha dato evidenti segni di particolare nervosismo e, invitato a scendere dall’auto, ha cercato di allontanarsi. Per sottoporlo ad un più approfondito accertamento, gli agenti lo hanno esortato a seguirli verso l’auto di servizio ma questi, con mossa fulminea, è riuscito a divincolarsi dalla presa tentando la fuga. Ne è scaturito un rocambolesco inseguimento nel corso del quale il giovane, dopo aver percorso alcune centinaia di metri, ha scavalcato la recinzione di un istituto scolastico della zona, cercando nel contempo di disfarsi di un involucro di colore nero, gettandolo in terra. Tale mossa è stata però notata dai poliziotti, che una volta raggiunto e bloccato il fuggitivo sono tornati sui loro passi effettuando una accurata perlustrazione del luogo, e rinvenendo l’involucro risultato poi contenere una tavoletta di quasi 100 grammi di hashish.

Arresti domiciliari. Condotto in Commissariato, al termine degli accertamenti lo stupefacente è stato sequestrato, mentre il 27enne è stato arrestato per rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *