fbpx

Promozione, CPC riparte, Santa Severa trascinata da Martini

Riparte la corsa della CPC. La compagine portuale batte tre ad uno il Fiumicino e tiene il passo del Santa Severa che a sua volta sconfigge per cinque ad uno il Palocco. Pareggio uno ad uno per il Corneto Tarquinia contro il Montespaccato. Nuova sconfitta per il Santa Marinella che si arrende uno a zero in casa della Guardia di Finanza Calcio.

CPC. Dopo lo scivolone di domenica scorsa, torna alla vittoria la CPC. Lo fa vincendo per tre ad uno contro un avversario temibile come il Fiumicino 1926. A segno per la squadra di Castagnari sono stati Elisei al 45′ del primo tempo, al 18′  del secondo tempo Ruggiero e Panunzi al 21′ della ripresa. Nel finale di partita accorcia le distanze Pischedda sulla ribattuta di Marani che aveva parato il rigore concesso al Fiumicino.

Santa Severa. A tenere il passo della CPC è il Santa Severa che travolge in casa il malcapitato Palocco. La squadra biancoazzura era passata inaspettatamente in vantaggio con il gol da trenta metri di Martinelli al 12′ del primo tempo. Il Santa Severa trovava subito il pareggio con Martini al 18′. Nel secondo tempo i biancoazzuri dilagavano con Catracchia al 13′, con Abis al 39′ intervallati da una doppietta di Martini al al 21′ ed al 27′.

Tarquinia. Mezzo passo falso invece del Corneto Tarquinia che pareggia in casa contro il Montespaccato per uno ad uno. Entrambi i gol sono arrivati nel primo tempo. A segnare per primi erano stati gli ospiti con Di Giovanni al 31′, subito raggiunti dai padroni di casa con Cameo al 34′.

Santa Marinella. Sconfitta da un calcio di rigore il Santa Marinella in casa della Guardia di Finanza, realizzato al 46′ del primo tempo da Malatesta. La squadra  di Dominici non ha demeritato contro avversari più quotati. Il Santa Marinella dovrà cercare i punti salvezza in match più abbordabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *