fbpx

Promozione, la CPC con Caforio mantiene la vetta

Un gol di Caforio contro l’Olimpia, tiene in testa la CPC, mantenendo il Montespaccato a due punti di distanza che ha battuto cinque a uno il Fiumicino 1926. Impresa del Santa Marinella che vince sul campo del Futbolclub. Sconfitta interna per il Corneto Tarquinia contro l’Atletico Ladispoli. Vittoria infine per il Santa Severa contro la Guardia di Finanza.

CPC. A 180′ minuti dalla fine del  campionato di Promozione la CPC è ancora in testa. A regalargli il  primato è stato il gol di Caforio, al 10’st,  a piegare la resistenza di un’Olimpia ben messo in campo e bisognoso di punti salvezza. Dopo il vantaggio i padroni di casa si sono gettati in attacco. A salvere il risultato è stato anche il providenziale salvataggio di Poggi sulla riga con Nencione battuto. Questi tre punti permettono alla squadra di Castagnari di arrivare al turno infrasettimanale di mercoledì, dove la CPC ospiterà il Virtus Bolsenza, dalla vetta della classifica. Il Montespaccato invece sarà impegnato in casa del San Lorenzo Nuovo.

Le altre. Un gol di Rosati (45’pt) e di De Santis su rigore (22’st) fanno conquistare i tre punti al Santa Marinella sul campo della rivale Futbolclub per la conquista di un posto nella zona play out. Ora i ragazzi di Dominici vedono a soli tre punti il Corneto Tarquinia, sconfitto in casa dall’Atletico Ladispoli.  Per tutta la partita i rosso blu hanno rincorso gli ospiti senza però riuscire a trovare il pareggio. A segno per il Corneto Martelli (4’st) e Rosati con una doppietta (26’st e 37’st). Il Santa Severa sconfigge tre a uno la Guardia di Finanza: per i bianco azzurri gol di Adornato (30’pt), Martini (18′ st) e Del Monte (23′  st).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *