fbpx

Promozione, vittoria di grinta e cuore per la CPC

Una vittoria al cardiopalma, arrivata in una partita che sembrava non finire mai per la CPC contro il Montespaccato, ora distanziato di otto punti. Niente da fare per il Santa Severa che lotta ma cade in casa contro il Ronciglione United. Pareggio senza gol tra Corneto Tarquinia e Città di Cerveteri. Rinviato il match tra la Pescatori Ostia e il Santa Marinella.

CPC. Una domenica dai due volti per la CPC. La squadra di Castagnari è passata nell’arco dei novanta minuti dal riaprire il campionato subendo la terza sconfitta di fila, a conquistare tre punti fondamentali, figli del carattere e della voglia di non perdere quanto di buono aveva fatto la squadra soprattutto nella prima parte di stagione. La partita si era messa subito in salita per la compagine potuale, con il Montespaccato che con Gambacorta su punizione (e complice il forte vento di ieri al Fattori), al 28′ pt, portava gli ospiti in vantaggio. La CPC spingeva forte sull’acceleratore, cercando il pareggio, e lo trovava quasi allo scadere del primo tempo grazie ad un autogol di Donacarta che deviava nella propria porta un cross di Ruggiero. Nel secondo tempo la CPC aumentava la mole di gioco in attacco alla ricerca dei tre punti. Al 30′ st arrivava il meritato vantaggio della Compagnia Portuale grazie ad una rete di Elisei, dopo un’azione insistita di Loiseaux. Il Montespaccato si gettava in attacco alla disperata ricerca del pareggio senza però essere mai pericoloso dalle parti di Marani. Negli infiniti minuti di recupero, ben otto, saliva il nervosismo da tutte e due le squadre che portava all’espulsione per doppia ammonizione di Loiseuax, che rimediava entrambi i cartellini nei minuti finali. Una vittoria che lancia la CPC in questa ultima parte di campionato.

cpc

Santa Severa. Dietro la Compagnia Portuale resta solo il Ronciglione United che esce vittorioso dal campo del Santa Severa che recrimina per l’arbitraggio non all’altezza. Infatti la vittoria della squadra viterbese arriva grazie a due rigori dubbi realizzati da Manuel Vittorini (16′ pt e 26′ st) ma su le cui azioni di partenza alleggia il dubbio che nascano da due posizioni di fuorigioco. Il Santa Severa si è comunque battuto alla pari con una delle corazzate del campionato, dimostrazione che la squadra di Masini sono in ripresa dopo una parte centrale di stagione complicata.  Per i bianco azzurri il gol era arrivato con Del Monte alla fine del primo tempo.

Tarquinia. Dopo cinque vittorie di fila, il Corneto Tarquinia ferma sullo zero a zero il Città di Cerveteri. Un punto più utile sicuramente ai ragazzi di Cerveteri che vedono la zona play off a soli tre punti. Per il Tarquinia un’occassione in parte mancata perchè una vittoria l’avrebbe fatta uscire dal gruppo di coda. La zona fuori dai play out rimane a due punti per i rossoblu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *