fbpx

Promozione, vittoria senza fatica per la CPC, domenica da dimenticare per Corneto e Santa Severa

La CPC doveva vincere e vittoria è stata.La squadra di Castagnari ha superato due a zero al Fattori il San Lorenzo Nuovo e mantiene i cinque punti di vantaggio sulle inseguitrici. Male le altre squadre locali. Sconfitte interne per il Santa Severa e il Corneto Tarquinia contro il Futbolclub e Fiumicino 1926. Un coraggioso Santa Marinella cede solo nel finale in casa dell’Aranova.

Solo vittorie.  La CPC al Fattori sa solo vincere. Ieri la compagine portuale ha trovato l’undicesima vittoria su altrettante gare casalinghe, con trenta gol fatti e solo sei subiti. Pronti via ed al 16′ la CPC era già in vantaggio con un gol di Panunzi. L’undici di Castagnari amministrava il vantaggio senza difficoltà fino alla fine della prima frazione. Nel secondo tempo il copione del match non cambiava ed al 46′ del st Ruggiero trovava il gol del definitivo due a zero. Con le contemporanee vittorie di Ronciglione e Montespaccato, resta lo stesso il vantaggio di cinque punti della Compagnia Portuale sulle due rivali per la promozione.

Male le squadre locali. Passo falso per il Santa Severa che in casa ha perso uno a zero contro il Futbolclub, terz’ultimo in classifica. Una sconfitta che allontana quasi definitivamente la zona play off. Domenica da dimenticare anche per il Corneto Tarquinia che ha perso per tre reti a zero in casa contro il Fiumicino 1921, che la settimana scorsa aveva sconfitto proprio la CPC. Ora la posizione dei rossoblu in classifica è ancora più difficile. Impresa sfiorata per il Santa Marinella che capitola soltanto al 93′ e dopo aver cullato il sogno di portare a casa un punto che sarebbe stato insperato e prezioso su un campo ostico come quello dell’Aranova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *