fbpx

Provviste alle navi crociera, nuovo accordo della CFFT

Il porto di Civitavecchia acquisisce un nuovo traffico commerciale per l’approvvigionamento di provviste a bordo delle navi da crociera della compagnia Royal Caribbean, insieme alla Ebrex Cruise Services.

La Civitavecchia Fruit & Forest Terminal  ha siglato un nuovo accordo che va ad aggiungersi  ai 52 nuovi accosti per la frutta con il centroamerica. “Abbiamo buttato giù un muro che sembrava invalicabile, quello dell’approvvigionamento di provviste per le navi” commenta soddisfatto il presidente dell’Autorità Portuale, Monti, che spiega: “si tratta di un terminal che nasce franco banchina, quindi la nave si accosta alla banchina e con i meccanismi di sollevamento che esistono in ambito portuale può essere servita direttamente, quindi non c’è movimento da altri terminal su gomma o quant’altro. Per noi è un segnale importassimo –  sono 25 mila nuove tonnellate e nuova occupazione. Il terminal è passato da tre dipendenti a 32, è l’unico a fare del porto di Civitavecchia un hub strategico per le provviste di bordo”.

La merce arriverà dall’America al porto di Civitavecchia e da qui imbarcata sulle navi. “Si tratta di un servizio importante che mancava al nostro scalo – ha spiegato il consigliere di Cfft, Sergio Serpente. Questo servizio, insieme al potenziamento del traffico della frutta, è da traino anche per lo sviluppo dei container. Il nostro progetto è quello di intervenire con ulteriori investimenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *