fbpx

Rifondazione Comunista continua il suo progetto di Sportello Sociale

Sociale, disoccupazione, precarietà. Rifondazione Comunista Civitavecchia si muove nella direzione di aiutare i cittadini. Il partito comunista mette a disposizione uno sportello sociale, utile a fornire informazioni utili e orientamento di accesso per i vari servizi socio assistenziali. Ecco la nosta stampa del Prc”.

Sociale. “Consapevole di come il Governo abbia scaricato sui cittadini il peso della crisi, di come, provvedimento dopo provvedimento si sia messa in discussione la sopravvivenza dei servizi sociali ed essenziali che, ad oggi purtroppo, rappresentano l’unico modo per affrontare gli effetti sociali della crisi stessa.

Disoccupazione. “Di come si stia distruggendo il sistema produttivo spingendo nel baratro della disoccupazione sempre più uomini e donne, creando una fetta sempre più larga di precarietà e costringendo intere fasce sociali in uno stato di povertà, con la conseguente precarizzazione della vita. Ma, da parte dell’attuale Governo,  non vengono affatto attuate politiche economiche di contrasto e di difesa dello Stato Sociale”.

sportello sociale

Progetto. “Ed è di fronte a tutto ciò che PRC rimane al fianco delle classi meno rappresentate, convinto che l’informazione e l’auto organizzazione sia una risposta fondamentale e necessaria.
Lo Sportello Sociale di Rifondazione Comunista è al servizio di tutti i cittadini fornendo modulistica, informazione e orientamento sulle possibilità di accesso ai servizi socio assistenziali presenti sul territorio locale, regionale e nazionale”.

Obiettivi. “La finalità di tale servizio è quella di fornire, gratuitamente, con disponibilità e competenza, informazioni al cittadino, già appesantito dallo stato di bisogno, in modo da evitare che esaurisca le energie in tentativi ed errori nella ricerca di una risposta adeguata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *