fbpx

Rugby, i Saraceni ritrovano la vittoria

Finalmente i Saraceni possono sorridere perché sono tornati a vincere. Nella settima giornata di ritorno i neroverdi hanno battuto 8-0 il Villa Pamphili cadetto al campo Riccucci. Un incontro vivace, nel quale il XV di Alessandro Mameli ha avuto il merito di saperlo indirizzare verso le proprie caratteristiche e contemporaneamente impedendo agli ospiti di imprimere un ritmo accelerato, schema di gioco assai congeniale ai romani.

Cronaca. Nel primo tempo non ci sono punti sul tabellino ma per scelta dell’allenatore civitavecchiese perché di occasioni per segnare dalla piazzola, i neroverdi ne hanno un paio ghiotte. La mischia di casa, dominante su quella ospite però non riesce a concretizzare questa supremazia. Anzi il centro Gaetano Lombardo finisce sulla paca dei cattivi per 10′ e durante questo frangente, a inizio ripresa, i Saraceni segnano. Maul avanzante da touche e capitan Alessio Moretti schiaccia l’ovale in meta (senza trasformare). Il Villa prova a cambiare marcia ma non ci riesce sia per imprecisione sia perché l’ovale resta quasi sempre in mano civitavecchiese. Durante un’altra fase di inferiorità numerica l’arbitro Ciocci decreta un fallo nei pressi dei 22 metri molto defilato a sinistra. Dalla piazzola Moretti è preciso e si va 8-0. Da lì in poi i Saraceni non smettono di attaccare mentre il Villa le prova tutte per raddrizzare la sfida ma la missione fallisce.

saraceni

Risvolti. La vittoria porta a 14 i punti in classifica dei Saraceni – sempre penultimi – ma a una sola lunghezza da Spartaco. Domenica trasferta difficilissima a Oriolo, nella tana del Montevirginio capolista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *