fbpx

Rugby, il Crc piega la Capitolina all’ultimo assalto

Successo esterno del Crc che sbanca il campo della Capitolina per 33-31 e resta in corsa per la qualificazione ai play off del campionato di serie B. Gara dai due volte con il quindici di Pippo Esposito che ha chisuo il primo tempo in vantaggio per 26-0 (con segnatura di Alessandro Crinò all’inizio per lo 0-5, meta di punizione che vale lo 0-12, quindi assist con grubber di Fabio Gentile per Senad Kurtaj e 0-19; ancora iniziativa personale e marcatura di Crinò, con tutti i punti dalla piazzola arrivati con Gabriele Gentile).

Successo all’ultimo assalto. Nella ripresa i padroni di casa capovolto il risultato con una grande rimonta portandosi sul 31-26, ma nel finale è arrivata la meta di Gentile che con la successiva trasformazione ha regalato una preziosissima vittoria per il Crc. “Si è visto un Crc di livello nel primo tempo e negli ultimi cinque minuti, sebbene mancasse Athos Onofri per febbre. La ripresa è stata difficile per motivi diversi, tra cui i fattori atmosferici come sole e vento oltre all’inserimento di elementi importanti nelle fila capitoline”.

Strada in salita per i play off. Come detto, gli spareggi promozione restano difficili da raggiungere, sebbene domenica ad Afragola si disputi lo sconto diretto. I campani hanno espugnato lo Sperone Messina per 15-13 e potrebbe non bastare nemmeno superare al Moretti l’Avezzano nell’ultima di campionato. La classifica aggiornata di serie B girone 4: Am. Catania 68, Afragola 64, CIVITAVECCHIA RUGBY 58, Capitolina cadetta 56, Paganica 46, Arvalia Villa Pamphili 40, Avezzano 39, Roma Olimpic Club 1930 34, Am. Messina 33, Colleferro 27, Partenope Napoli 19.