fbpx

Rugby, Saraceni al Riccucci con la capolista Urbe Roma

Si chiude domani al Riccucci la stagione 2014-2015 dei Saraceni, la prima in C2. I neroverdi ospitano dalle 15.30 la Roma Urbe, che domenica scorsa ha vinto matematicamente il campionato arrivando a quota 65 punti, irraggiungibile per il Montevirginio secondo.

Bilancio positivo. I civitavecchiesi hanno raggiunto il traguardo prefissato di chiudere al meglio un’annata per certi versi storica, visto che molti giocatori mai prima d’ora si erano cimentati con un campionato ufficiale. Eppure sono arrivate tre vittorie e, almeno per adesso, il terzultimo posto in classifica. A dimostrazione di quanto si tenga in considerazione l’ultimo impegno, giovedì la truppa di Alessandro Mameli ha svolto un allenamento congiunto con l’under 18 del Crc diretta da Stefano D’Angelo al Moretti Della Marta, con lo scopo di innalzare i ritmi di gioco.

Formazione. Unico problema per il tecnico, ancora una volta, le assenze: restano fuori gli infortunati Mongendjo Williams, capitan Alessio Moretti e Stefano Ferri, mentre Alessio Vallerga deve scontare un altro turno di squalifica. In compenso torna a disposizione Marco Balbi, assente a Civita Castellana contro il Tuscia.
Arbitro dell’incontro sarà Pasquale Ciocci.

I convocati dei Saraceni: Stefan Anghel, Marco Balbi, Jordan Barletta, Stefan Bulache, Alessandro Cecconello, Damiano Comodi, Carlo De Felice, Alessandro Ferri, Marco Giacomozzi, Stefano Giannini, Diego Lazzerini, Gaetano Lombardo, Gianmarco Marinosci, Michael Mazzarini, Massimo Palazzetti, Patrizio Peris, Jakub Santarius, Matteo Schinardi, Luca Solfanelli, Alfonso Sorbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *