fbpx

Rugby, Saraceni battuti dalla capolista Roma Urbe nell’ultima di campionato

È finita la stagione del rugby dei Saraceni. È finita con il punteggio più pesante dell’intero anno visto che al Riccucci la Roma Urbe ha vinto 72-7 ma nei neroverdi – paradossalmente – non c’è stata traccia di dispiacere, anzi. Divertimento, spirito di gruppo e per tanti la scoperta di un mondo nuovo: questo ha rappresentato l’annata ovale. Solo sorrisi per una stagione impegnativa, per un XV appena nato, che però ha saputo sempre scendere in campo a testa alta, senza mai abbassarla di fronte a chicchessia.

Ko indolore. Così come è stato ieri con i romani, vincitori del girone A di C2, che hanno segnato quattro mete nel primo tempo e sette nel secondo, approfittando di situazioni di superiorità numerica. Al 77′ assist di Stefano Giannini per Davide Palombi che ha schiacciato sotto i pali. Lo stesso Giannini ha trasformato.

Beach rugby. Adesso è tempo di vacanza per i Saraceni, che prossimamente si dedicheranno ai tornei estivi di beach rugby. Squadra e società intendono ringraziare la San Pio X per il contributo fattivo affinché la stagione scorresse senza alcun problema dal punto di vista organizzativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *