fbpx

Rugby, sfida play off per il Crc

Seconda contro terza, per consolidare la posizione da play-off. Domani alle 14.30 Il Crc al Moretti ospita l’Afragola, distante appena due lunghezze, nella nona giornata di campionato. Il Civitavecchia Rugby Centumcellæ dovrà vedersela con il XV napoletano che si è dimostrato la grande sorpresa del girone 4 di serie B: appena promossi nel torneo nazionale, si stanno imponendo grazie a una struttura societaria solida e numeri interessanti: “Per certi versi l’Afragola assomiglia al Crc – spiega il presidente biancorosso Andrea D’Angelo – nel senso che a un impianto di gioco buono hanno aggiunto quel senso di aggregazione che rappresenta la linfa vitale di un club di rugby”.

La formazione. Per quanto attiene i convocati, il tecnico Pippo Esposito (in ripresa dopo l’incidente stradale che gli è occorso nelle settimane scorse) può attingere al bacino della C2 e dell’under 18, che riprendono a giocare la prossima settimana. E servirà un contributo da questi giocatori, visto che mancano Giordano Nappi, Gianmarco Orchi, Daniele Fraticelli e Gabriele Gentile. “Avranno una possibilità forse unica Pierpaolo Canto, Matteo Simonante, Claudio Eutizi e Matteo Spada. Un’opportunità che devono sfruttare”. Il presidente del Crc alza l’asticella per quanto concerne la stagione: “Messa al sicuro la salvezza, adesso dobbiamo puntare a giocarci la serie A. La squadra è forte e può farlo, deve crederci. Intanto ho visto i ragazzi vogliosi di cancellare la sconfitta interna contro la Capitolina”.

I convocati: Stefan BULACHE, Pierpaolo CANTO, Claudio CORTELLESSA, Alessandro CRINÒ, Emanuele DI GENNARO, Emanuele DIOTTASI, Claudio EUTIZI, Ivan FARACE, Fabio GENTILI, Renato GIORDANO, Senad KURTAJ, Gianmarco LELLI, Jacopo MANUELLI, Fabrizio NATALUCCI, Athos ONOFRI, Paolo ORABONA, Giacomo PAMPINELLA, Fabrizio RAPONI, Matteo SIMONANTE, Matteo SPADA, Luca SOLFANELLI, Marcello TANCA, Luca TRIVELLONE, Diego VARANI.