fbpx

Salta la domenica ecologica di gennaio

Il terzo appuntamento con le domeniche ecologiche non si terrà a gennaio ma il prossimo 19 febbraio in concomitanza con la sfilata di Carnevale, per non interferire con il periodo dei saldi. La decisione è stata presa ieri nel corso di un incontro promosso dal gruppo di coordinamento de L’Altra Domenica, che ha visto la presenza degli assessori D’Antò e Manuedda, del consigliere del M5S Fortunato, De Fazi e Nunzi per la Confcommercio, Gismondi per la CNA e De Rosa per i Commercianti 2puntozero. Durante la riunione sono state evidenziate le criticità emerse nelle passate edizioni e discussi in modo approfondito i problemi che attanagliano il commercio ormai da anni. Il prossimo incontro preparatorio si terrà il 10 gennaio con l’obiettivo di coinvolgere altri soggetti dei vari settori economici, come i mercatali.

Tavolo tecnico. “Si lavorerà inoltre per “istituzionalizzare” le domeniche come evento ricorrente che possa creare un effetto benefico per il tessuto economico cittadino. Per quanto riguarda la programmazione commerciale – spiega l’Altra Domencia – si è concordata l’istituzione di un tavolo tecnico dedicato al settore terziario dove verranno pianificati degli interventi ricorrenti nel tempo coinvolgendo Amministrazione, Confcommercio, CNA, Autorità Portuale, Camera di Commercio e qualsiasi altro soggetto istituzionale che debba rientrare in un lavoro che getta le basi per il futuro di questa città”.