fbpx

Santa Marinella, lo Strange Quartet a Piazza Mons. Ostilio Ricci

La musica, con i suoi diversi e molteplici stili e generi, continua ad accompagnarci in queste caldi notti d’estate. Domani, per l’appunto, alle ore 21.30 in Piazza Mons. Ostilio Ricci a farlo sarà lo Strange Quartet, quartetto d’archi formato da professionisti. A rendere possibile tutto ciò Fabio Mancin, Federico Fantozzi e Roberto Pizzo, eccellenti organizzatori della stagione dei Concerti promossi dalla Scuola di Studi Musicali Lituus realizzata in collaborazione con l’Assessore Marcozzi del Comune di Santa Marinella.

Evento. In questa serata all’insegna della musica verranno proposti brani di Donaldson, Luscher, Joplin e Gardel protagonisti nell’epoca d’oro dello swing e del foxtrot segnata da “altri” musicisti del calibro di Benny Goodman, Artie Shaw, Buddy De Franco. E come se non bastasse, per finire, il Quintetto per archi e clarinetto KV 581 di WA Mozart, solista il M° Federico Fantozzi, l’ouverture di Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, e alcuni brani celebri dei Beatles. Un autentica proposta variopinta e culturale che verrà sicuramente apprezzata dal pubblico.

Il quartetto. Lo Strange Quartet, costituitosi nel 2011, si è esibito in importanti festival e rassegne musicali ricevendo sempre favorevoli commenti di critica e pubblico. Vantano una maturità artistica segnata da personalità come Ennio Morricone, Nicola Piovani, Luis Bacalov e Riccardo Muti. La tecnica acquisita con l’esperienza e da tanto e assiduo studio musicale, assicura al Quartetto una capacità interpretativa che permette excursus artistici da Mozart ai Beatles, da Jenis Joplin a Pietro Mascagni.

Claudia Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *